Premio Europa per il Teatro Premio Europa per il Teatro Premio Europa per il Teatro Premio Europa per il Teatro
Biljana Srbljanovic
Biljana Srbljanovic è nata a Belgrado nel 1970. Dopo gli studi in drammaturgia e discipline teatrali all'Accademia d'arte drammatica della sua città natale, nel 1997 ottiene l'incarico di professore alla stessa accademia.
Nel 1995 scrive la sua opera d'esordio, Belgrader Trilogie (Trilogia di Belgrado), rappresentata per la prima volta al Teatro Nazionale di Belgrado nel 1997 e l'anno successivo, in quello stesso allestimento, alla Biennale di Bonn.Le opere successive, Familiengeschichten. Belgrad (Storie di famiglia. Belgrado, del 1997), Der Sturz (La caduta) e Supermarket. Soap Opera (entrambe del 1999) confermano il successo internazionale ottenuto dalla drammaturga.
Durante gli attacchi aerei della NATO sulla Jugoslavia, nel 1999, Biljana Srbljanovic pubblica articoli e saggi critici sulla situazione che attirano l'attenzione internazionale.
Un'altra sua pièce più recente, God Save America, scritta durante il soggiorno a New York in qualità di professore ospite, viene rappresentata in prima mondiale a Belgrado nel 2003, come pure l'ultimo lavoro dell'autrice, Heuschrecken (Cavallette), messa in scena al Teatro Nazionale di Belgrado nel 2005 e presentata nello stesso allestimento alla Biennale di Wiesbaden nell'ambito del progetto "Neue Stücke aus Europa 2006". Le sue opere sono state tradotte in molte lingue e rappresentate in più di cento teatri in tutto il mondo. Biljana Srbljanovic vive tra Parigi e Belgrado.